» 30 aprile 2019

Daily Archives: 30 aprile 2019

Senza categoria

Dal 1° giugno 2019 nuove regole per i contratti di affitto agevolati per il Comune di Ancona

Published by:

Il giorno 23/04/2019 presso il Comune di Ancona è stato sottoscritto il nuovo Accordo  per la stipula dei contratti di locazione a canone concordato tra le Organizzazioni Sindacali della Proprietà e degli Inquilini per il Comune di Ancona che entrerà in vigore dal 1° giugno 2019.

Il nuovo accordo (link) recepisce le direttive del DM 16/01/2017, per cui dal 1° giugno per dimostrare di aver diritto alle agevolazioni fiscali previste per i contratti a canone concordato sarà necessario che una delle organizzazioni sindacali intervenga nella stipula del contratto o che ne attesti la piena conformità come previsto dal decreto.

 

 

Comunicazioni

ATTESTAZIONE DI RISPONDENZA (DM 16/01/2017)

Published by:

La sede UPPI di Ancona, quale associazione dei proprietari maggiormente rappresentativa, è firmataria degli Accordi territoriali locali sui contratti di locazione a canone concordato (3+2, transitori, studenti universitari) e quindi rilascia la attestazione di rispondenza prevista dall’art. 1 comma 8 del D.M. 16.01.2017.

La conformità normativa ed economica del contratto è requisito indispensabile per avvalersi delle numerose agevolazioni fiscali concesse ai contratti a canone concordato e l’attestazione di rispondenza rilasciata dal sindacato ne certifica formalmente la fruibilità.  L’attestazione sottoscritta dall’UPPI serve a certificare che il contratto di locazione stipulato è regolare e rispetta il contenuto normativo ed economico prescritto dall’Accordo Territoriale in vigore.

La risoluzione dell’Agenzia delle Entrate del 20 aprile 2018  n. 31/E ha in parte chiarito questo aspetto. (risoluzione 31E DEL 20.04.2018)

In sintesi, pur non potendo sostenere che l’attestazione di rispondenza sia in assoluto obbligatoria, l’Agenzia delle Entrate la ritiene comunque fortemente “opportuna” ed è quindi decisamente consigliato ottenerla e conservarla per dimostrare il diritto alle agevolazioni ed evitare possibili future contestazioni e contenziosi.

Per informazioni su modalità e costi contattare la sede UPPI.